Ultime notizie

GRAZIE di cuore!

Desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a realizzare La giornata della solidarietà a favore dell’Emporio, aiutando così tantissime famiglie del nostro territorio.

Festa d'Estate!

Il 2 giugno 2016, presso la Casa Buon pastore, si terrà la festa d'Estate dei Centri di ascolto del centro storico. Musica, giochi, e tanta condivisione per salutare l'estate che arriva.

Fiori di Pace 2016

L’incontro tra giovani adolescenti israeliani, palestinesi e italiani in un contesto neutrale che facilita il dialogo e il confronto delle esperienze di vita personali è finalizzato alla conoscenza e alla comprensione del punto di vista dell’altro e all’ individuazione di strategie non violente nella gestione di situazioni conflittuali.

Le seconde generazioni: 2°fase della ricerca

“Viene la voglia di una grande città, viene la voglia di sentirsi più cittadini del mondo. Le nuove generazioni non hanno la nozione del confine fisico.” da uno dei Focus Group della ricerca. perchè le seconde generazioni sono gli artefici del futuro nella città che cambia."

L'Europa e l'Italia delle migrazioni

Intervento di Mons. Giancarlo Perego. Le tre parole, i tre mondi che compongono il titolo di questo intervento – Europa, Italia, migrazioni– chiedono da una parte di essere considerati distintamente e dall’altra di vederne una stretta relazione. I due volti dei migranti economici e dei migranti forzati, unitamente alle loro famiglie sono una realtà con cui confrontare il cammino dei 28 Paesi dell’Unione europea, alla luce di un principio sociale fondamentale, quale è la solidarietà.

L'intervista

Vincenzo Balzani, professore emerito di  Chimica dellUniversità di Bologna, ricercatore e divulgatore ci racconta il suo punto di vista sul tema ambientale dopo l’accordo internazionale sul clima alla conferenza di Parigi e l’enciclica sulla cura del creato: “Laudato sì”di Papa Francesco

Progetto Accoglienza: "MISERICORDIANDO"

 Insieme per migliorare la capacità di accoglienza e di prossimità del nostro territorio con particolare riguardo a profughi/migranti, carcerati, e famiglie fragili, e di mettere a sistema azioni di contrasto alla povertà e all'esclusione sociale

REIS: la proposta del reddito di Inclusione Sociale

La proposta prevede un reddito di sostegno rivolto a tutte le persone e le famiglie in povertà assoluta che non si basa su una logica assistenziale ma prefigura un atteggiamento attivo dei soggetti beneficiari attraverso la declinazione di un mix di diritti e doveri.