Emporio della Solidarietà

Un progetto per la raccolta, lo stoccaggio e la distribuzione di generi alimentari surgelati, freschi e secchi a favore di famiglie e persone in difficoltà seguite dai Centri di ascolto Caritas, dai Servizi Sociali e dalle Organizzazioni non lucrative del territorio impegnate nel contrasto alla povertà e nell’accoglienza di persone e famiglie in condizioni di sofferenza alimentare e disagio sociale.

 

COME FUNZIONA?

Sulla base di periodici colloqui di ascolto e di valutazione, viene assegnata una tessera-punti per il ritiro degli alimenti e degli altri beni disponibili all’Emporio, secondo le necessità famigliari e la composizione del nucleo. Si prevede di arrivare, a regime, a 700 famiglie alle quali verrà garantito un paniere di beni considerati essenziali, sia attraverso donazioni, che tramite acquisto nel caso la raccolta fosse insufficiente.


Negli ultimi anni, la distribuzione gratuita di alimenti ha rappresentato un vero e proprio “salvagente” per molte famiglie del nostro territorio, colpite dalla crisi nella propria capacità di provvedere alle necessità quotidiane. Il percorso per avviare alla realizzazione dell’Emporio è stato avviato nel luglio 2013 da parte dei due promotori (Fondazione Buon Pastore-Caritas Forlì e Comitato per la lotta contro la fame nel mondo), cui si sono aggiunti, in questo ultimo anno, altri 11 Partners con l’obiettivo di condividere impegni e responsabilità: Assiprov , Croce Rossa, Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII, Ass. San Vincenzo de’ Paoli ,  Centro di Aiuto alla Vita ,  Ass. Mensa dei poveri , Settimana del Buon Vivere, Formula Servizi,  Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì , Comune di Forlì  e  ACLI .  


In particolare, attraverso l’Emporio operiamo per aumentare la capacità delle famiglie del nostro territorio, in situazione di povertà o a rischio di ulteriore impoverimento, di far fronte alle esigenze del vivere quotidiano. Attraverso questo progetto, vogliamo arrivare, a regime, al 90% di prodotti distribuiti derivanti da recupero di eccedenze alimentari, con il coinvolgimento di almeno 10 donatori del territorio provinciale (supermercati, esercenti, produttori agricoli,…) e ad attivare n. 700 tessere-alimenti per l’accesso alla distribuzione diretta gratuita di alimenti .


Al 31 dicembre 2019 risultano 25 i CDA aderenti all’Emporio della Solidarietà.

Le tessere punti erogate hanno riguardato 479 nuclei familiari con figli a carico, per un totale di circa 1680 beneficiari. I nuclei familiari che in aggiunta hanno usufruito della tessera infanzia, rilasciata alle famiglie con presenza di minori fino a 2 anni di età sono stati 78.


L’apertura del Magazzino/Emporio della Solidarietà ha  dato impulso ad una riflessione allargata nella comunità locale sul tema della lotta allo spreco e della condivisione, coinvolgendo donatori locali di generi alimentari e le famiglie, in giornate di colletta alimentare realizzate allo scopo.


Giornata della Solidarietà 2017

Sabato 10 giugno 2017, la Fondazione Buon Pastore Caritas Forlì ONLUS, il Comitato per la Lotta contro la fame nel Mondo, con il patrocinio del Comune di Forlì  hanno promosso la Giornata della Solidarietà, una grande colletta alimentare  a favore dell'Emporio della Solidarietà. 11.844 kg di prodotti raccolti. GRAZIE!

Approdi

La nuova importante ricerca sulle realtà che distribuiscono generi alimentari attraverso le modalità degli Empori Solidali in Emilia Romagna.