Fondo di Solidarietà

Il Fondo di solidarietà nasce nel 2009, su iniziativa della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì ed è gestito dalla Caritas diocesana di Forlì-Bertinoro. L’obiettivo è quello di sostenere singoli e nuclei familiari in condizione di comprovato e conosciuto disagio economico, tramite l’erogazione di un contributo a fondo perduto, per un massimo di 1000 euro l’anno. Le spese ammesse riguardano soprattutto utenze, ma anche spese sanitarie o scolastiche. I destinatari sono nuclei familiari con figli a carico, nuclei monogenitoriali; persone con problemi di salute, anziani.

Le richieste, corredate dalla documentazione utile, vengono compilate dagli operatori e dai volontari dei centri d’ascolto che hanno diretta conoscenza delle singole situazioni. Il servizio sociale viene coinvolto tramite richiesta di relazioni scritte e scambio di informazioni sugli aiuti ricevuti.

Tutte le richieste vengono trattate da un’apposita commissione che si riunisce generalmente due volte al mese per valutare l’erogazione del contributo ed eventualmente raccordarlo ad altre misure di sostegno ed accompagnamento.

Nel 2021 sono state esaminate 488 domande di contributo, di cui 199 da persone (singoli o nuclei) di nazionalità italiana e 289 di nazionalità straniera; quelle accolte (anche parzialmente) sono state 463.