MESSA DEI POPOLI

MESSA DEI POPOLI ---  Domenica 13 gennaio 2019 , ore 11 a S.Mercuriale

Da oltre una quindicina di anni, quando ancora i residenti stranieri erano meno della metà di quelli attuali, la nostra chiesa diocesana ha iniziato la celebrazione annuale di una ‘messa dei popoli’ per rendere visibile la sua dimensione universale. Celebrata ad inizio di ogni anno, subito dopo la festa della Epifania, manifestazione di Dio a tutti gli uomini, si è voluto porre un segno di incontro di tutte le comunità cattoliche presenti a Forlì. A partire da quella più numerosa, la comunità greco cattolica romena, si sono costituite quelle africane di lingua francese e di lingua inglese, affiancate dalle piccole comunità eritrea e pakistana, seguite da quelle dei paesi dell’est europeo, soprattutto polacche e ucraine, dalle filippine, fino ad un piccolo gruppo di famiglie indiane del Kerala, residenti a Forlimpopoli. Quasi tutte hanno propri momenti mensili di catechesi, di incontro, di festa, di liturgia, ma quella diocesana annuale assume un carattere particolare perché è l’unica occasione di incontro tra tutte le diverse espressioni di culto. E’ la manifestazione visibile dell’umanità intera raccolta nell’unica Chiesa, è l’anticipazione della festa ultima a cui siamo chiamati. E’ segno di comunione proposto a tutta la diocesi e a tutta la città: per questa ragione si celebra per il secondo anno consecutivo a S.Mercuriale anche come invito rivolto a ‘tutte le genti’. Nell’antica basilica risuoneranno lingue diverse, accompagnate da canti e danze, preghiere per la pace e per la giustizia tra i popoli, di ringraziamento, di commemorazione per i propri defunti e per quanti sono morti nei viaggi alla ricerca di una vita migliore. E’ occasione per mostrare  la nostra accoglienza, il desiderio di incontro e di condivisione, di amicizia e vicinanza E’ occasione di fraternità attorno alla mensa dell’unico Padre.   

Roberto Ravaioli – Servizio diocesano migrantes